Toscana
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Isola del Giglio veduta aereaLe spiagge dell’Isola del Giglio e i numerosi paesi e borghi presenti sul territorio maremmano, sono tra le attrazioni più interessanti per chi desidera visitare questo territorio ricco di sorprese. Un gita nella Maremma Toscana è probabilmente il miglior modo per trascorrere un paio di giorni di assoluto relax, godendo di panorami mozzafiato che dalle bellezze naturali del paesaggio strizzano l'occhio a colline, campagne e vaste zone archeologiche.

La Maremma è una zona particolarmente ricca di sorprese, capace di attirare turisti da tutto il mondo, motivati dalle più svariate esigenze.

Si tratta di luoghi dal forte impatto storico, caratterizzati da borghi medievali ancora intatti che si sposano con paesaggi rurali ancorati ad un passato sempre vivo.

Senza considerare il potenziale balneare che, grazie alla vicinanza con l'Argentario e le principali località marittime della zona, fanno della Maremma una delle mete primaverili ed estive più desiderabili dagli amanti del mare.

L'itinerario, frutto di esperienza diretta avuta in Agosto 2016, prevede un percorso ottimizzato per visitare la splendida Isola del Giglio partendo da Castiglione della pescaia, il tutto mettendo in preventivo due giorni di gita, di cui il primo dedicato al soggiorno a Grosseto e alla visita della città e delle zone limitrofe, come la città archeologica di Roselle e il Parco naturale della Maremma.

 

Step 1                               

L'Isola del Giglio è considerata una vera e propria perla del Tirreno, impreziosita da panorami mozzafiato che rendono quest’Isola una delle più belle dell’interno Arcipelago Toscano, del quale fa parte.

Il metodo migliore per raggiungere l'isola è partire da Castiglione della Pescaia, nota località balneare a poca distanza da Grosseto, sfruttando il servizio di mini crociera messo a disposizione dalla Motonave Ulisseche realizza un trasporto veloce e sicuro tra le isole dell’arcipelago toscano.

Step 2                                  

Arrivati al Giglio, ci si rende subito conto di una delle principali peculiarità dell'isola: un panorama di piccole case dalle tinte variegate che costituisce, di fatto, lo "skyline" in miniatura della zona. Davvero molto pittoresco.

Il paesaggio del Giglio è inconfondibile grazie anche alle coste alte e irregolari che delimitano l'isola per chilometri e chilometri, con uno sfondo suggestivo come la macchia mediterranea, il tutto reso ancor più prezioso dalle acque estremamente limpide tutto l'anno.

La macchia, inoltre, è meta molto ambita dagli appassionati, grazie ai numerosi percorsi pedonali che permettono di visitarla agevolmente.

Step 3

Il primo luogo che si consiglia di visitare è Giglio Porto. Si tratta del luogo di attracco naturale per navi e piccole imbarcazioni dell'area. Particolarmente frequentato nelle stagioni calde, Giglio Porto è uno dei centri abitati più vitali di tutta l'isola, nonché uno dei più caratterizzanti, grazie alla presenza dei due fari che troneggiano sui moli ma, soprattutto, la Torre del Saraceno (assolutamente imperdibile uno scatto ai piedi della torre).

Step 4

Il porto è un punto ottimale per raggiungere le più rinomate spiagge dell'isola del Giglio. Dirigendosi verso est abbiamo modo di visitare la bellissima spiaggia delle Caldane.

Il panorama della spiaggia illuminata dall'acqua limpida é incorniciato da un imponente abbraccio montuoso alle nostre spalle, tipico in quasi tutta l'isola.

I sentieri pedonali, di cui accennato in precedenza, sono generalmente accessibili anche dalla spiaggia, di modo da poter valutare una passeggiata durante la giornata di gita, magari per godere di un giusto sollievo dalla calura estiva.

Step 5

Il ritorno, sempre con la motonave Ulisse, ha luogo in serata, completando così la giornata.

 

Cose da avere in una gita all'Isola del Giglio

Si consiglia di munirsi di uno zainetto per le principali necessità "marittime", come il telo o una crema solare, di modo da trasportare tutto agevolmente nel caso si valutasse una passeggiata nella macchia durante la giornata.

Importante a tal proposito avere con sé un paio di scarpe comode, da utilizzare anche per girare tra i negozi caratteristici del porto.

Considerazioni finali

Sfruttando la possibilità di soggiornare presso un amico che aveva acquistato casa a Grosseto, ci si è resi subito conto di quanto un punto d'appoggio in città rappresenti un'enorme comodità strategica, da sfruttare per qualsiasi tipo di itinerario in Maremma, soprattutto alla luce delle infinite possibilità a disposizione in questo senso. Dalle spiagge dell’Isola del Giglio fino ai piccoli borghi, questo territorio non finirà di stupirvi in positivo.

contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival
Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"