Puglia
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
A Bari rivive l’antico di San Nicola - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Bari sa offrire spunti interessanti ai visitatori ogni mese dell’anno. Ma se c’è un periodo più di altri in cui in città la città si riscopre attaccata alle proprie tradizioni - e al tempo stesso pronta a farle conoscere ai suoi ospiti - è senz’altro quello legato ai festeggiamenti in onore del Patrono San Nicola di Bari, in particolare quelli programmati il mese di maggio, quando si ricorda la traslazione delle reliquie del 1087.

Dal 7 al 9 di maggio del 2014 il capoluogo di regione pugliese è permeato da un’atmosfera di grande coinvolgimento emotivo. Il sacro si mescola al profano con assoluta naturalezza. Ma sono soprattutto gli antichi rituali ad attirare l’attenzione dei visitatori.

Un itinerario nel Salento tra le sue riserve naturali - 5.0 out of 5 based on 110 votes

4.975

salento.JPGIl Salento è il posto adatto per chi è in cerca di divertimento e relax a pieno contatto con la natura. Qui infatti, oltre a poter godere di spiagge da cartolina e una divertente movida serale, è possibile immergersi in luoghi naturali di singolare bellezza.

La Puglia on the road - Lungo la costa, da Bari a Polignano a Mare - 5.0 out of 5 based on 1 vote

1.JPGQualcuno dice che, vista dall'alto, Bari assomiglia a un'aquila con le ali spiegate e la testa incuneata tra le due insenature dei porti. Corso Vittorio Emanuele II le fa da collare, a separare la città vecchia fatta di vicoli e slarghi improvvisi dal reticolo ordinato della città nuova, voluta da Giocchino Murat. Di là la Bari millenaria, popolana e cosmopolita nei secoli, nel bene e nel male: ancora racconta di Romani, Bizantini e Normanni, e poi Spagnoli e Francesi, attraverso antiche murature e portali, archi e fontane, affreschi e edicole, simboli di scongiuro contro il malocchio.

Chiesa di Santa Maria Maggiore Di Siponto - Manfredonia (Puglia) - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Facciata_della_chiesa_di_Santa_Maria_Maggiore_di_Siponto.JPGLa chiesa di Santa Maria Maggiore di Siponto, in stile romanico pugliese, fu eretta tra XI-XII secolo dal vescovo Leone. A pianta quadrata, è costruita su due livelli: uno superiore, la chiesa vera e propria, ed uno inferiore, la cripta. Fu realizzata con blocchi di calcaree e, in parte, col materiale residuo della attigua basilica paleocristiana. Al centro della facciata rivolta ad ovest della chiesa di Santa Maria Maggiore di Siponto, il monumentale portale con protiro, ornato da cornici fogliate, intagli geometrici e leoni stilofori, reca numerosi graffiti. Il portale del XIII secolo della chiesa di Santa Maria Maggiore di Siponto, probabilmente l'ultimo elemento decorativo costrutito, conclude la fase medievale.

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"