Puglia
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

La Riserva naturale di Torre Guaceto, a pochi chilometri da Carovigno, in provincia di Brindisi, nasconde sia una riserva terrestre che una marina. 

La Riserva è gestita dal dicembre 2000 da un Consorzio composto dai Comuni di Brindisi e Carovigno e dall' Associazione per il WWF “Nature Onlus”.
 
{ads1}
E’ stata proprio il WWF l’Associazione che per prima ha preso a cuore il territorio di Torre Guaceto nel 1970, ma oggi, a quarant’anni di distanza, la Riserva naturale non ha ancora fatto breccia nel cuore dei pugliesi di Carovigno, forse inconsapevoli delle potenzialità che una meraviglia naturale come Torre Guaceto offre in relazione allo sviluppo del turismo, già rafforzato in questa località dalle spiagge incontaminate su cui sorgono i villaggi turistici.
 
A questo scopo il Consorzio Gestore ha avviato un processo di valorizzazione del percorso sentieristico naturale per lo sviluppo di un sistema dei parcheggi e dello scambio intermodale tra automobile e mezzi compatibili per la fruizione della Riserva, come bicicletta e cavallo.
 
Inoltre la Riserva, considerata tra le aree natali più rappresentative della regione, è divenuta un importante punto di riferimento per programmi didattici di educazione ambientale, visitata ogni anno da migliaia di studenti delle scuole, provenienti non solo dalla Puglia ma da tutta l’Italia.

 

File:Maredilizzano.jpg

La costa adriatica salentina è molto apprezzata da turisti e visitatori per le sue caratteristiche che la rendono unica più che rara. Il litorale costiero è caratterizzato da rocce che cadono a picco nel mare, con tratti in cui la scogliera è molto alta alternati a tratti rocciosi più bassi.

{ads1}

Partendo da Santa maria di Leuca, lembo estremo salentino, che divide il mar Adriatico dallo Ionio e risalendo in direzione Otranto, si ammirano alcune delle marine più suggestive dell'intera penisola: Castro, Santa Sesarea Terme, Otranto e i Laghi Alimini. 

Castro può vantare una tra le insenature piu belle d’Europa, con un mare azzurro, profondo e cristallino. Rinomata oltretutto per la presenza della famosa Grotta della Zinzulusa, lunga circa un chilometro, abitata da una colonia di pipistrelli ricca di stalagmiti e stalattiti.

Santa Cesarea Terme è meta turistica di rilievo sia per il turismo estivo sia per quello termale.  Il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di molte antiche Torri posizionate lungo il litorale, che in tempi antichi venivano utilizzate come strumenti di avvistamento delle incursioni sracene. Un giro in barca sarebbe ideale per poter apprezzare le sue numerose grotte ed insenature che ne scandiscono il litorale, proponendo una cornice naturale di grande valore.

Otranto, è uno dei fiori all'occhiello del territorio, oltre che per le sue bellezze naturali per il grande valore storico-artistico che racchiude. Da non perdere la visita all'imponete castello e alla Cattedrale, nota per il suo pavimento interamente realizzato in mosaico.

I Laghi Alimini, sono dei laghi artificiali immersi nei fantastici paesaggi naturali di pinete e macchia mediterranea, molto caratteristici e sede di flussi migratori di numerosi tipi di uccelli.Un vero paradiso naturale.

Un itinerario molto interessante proposto a quanti vogliano trascorrere le vacanze in Puglia, nel Salento. Numerose offerte nel Salento possono essere sfruttate per vivere vacanze davvero vantaggiose.

A cura di

Appartamenti ad Otranto
Via Catona, 16, 73028 Otranto
0836 195 0204

 

File:Stub Puglia.png

La Puglia è una delle regioni più belle d'Italia. Gran parte del suo territorio è un ambiente protetto: le riserve marine delle Isole Tremiti, i parchi nazionali del Gargano e delle Murge, le Cesine nel Salento e tante altre zone che rendono ancora più splendidi questi luoghi. Per chi ama la natura, la Puglia è una meta molto ambita. Sono più di venti le aree protette affidate a diversi enti che salvaguardano il territorio.

 

{ads1}

Lo stesso territorio che offre panorami rurali stupendi, patrimonio mondiale dell'umanità Unesco. Alberobello è forse la cittadina più rappresentative, con i suoi Trulli famosi in tutto il mondo, che hanno portato fino all'era moderna l'arte e la tradizione della pietra lavorata a secco. A questi si aggiungono le centinaia di antiche masserie disseminate per tutto il territorio, tra uliveti e vigneti, separati solamente da terrazzamenti e muri a secco. Molte di queste masserie oggi sono state restaurate e alcune adibite ad agriturismi, dove consigliamo di passare almeno qualche giorno alla scoperta di sapori e profumi della Puglia.

Ed infine, come dimenticare il Gargano, un promontorio roccioso che costituisce una sorta di subregione della Puglia stessa. Oltre alle montagne, il Gargano è famoso anche per i suoi duecento chilometri di costa che si affacciano sul Mar Adriatico.

Insomma, la Puglia è un'ottima meta per unire mare, montagna e campagna. Per una vacanza all'insegna del rispetto dell'ambiente e del totale relax, riscoprendo le belle terre italiane.

Autore: Salentonet.it

 

Panorama di Gallipoli (Italia)

>Gallipoli - kalé polis, ovvero la città bella secondo i Greci - si affaccia sulla costa Ionica pugliese in provincia di Lecce, letteralmente sospesa tra terra e mare. Si divide infatti in due parti. La parte nuova della città è costruita lungo la costa, il centro storico (o borgo antico) sorge invece su un'isola di origine calcarea collegata alla terraferma tramite un ponte ad archi seicentesco. È uno dei più conosciuti e graziosi borghi dei tanti, che insieme alle torri difensive, punteggiano le coste salentine. Attratti dal meraviglioso mare e dalla bellezza del vecchio borgo dagli scorci suggestivi, molti visitatori vengono qui a trascorrere le loro vacanze. Accolti da una ospitalità autentica e da una ricchissima varietà enogastronomica, i turisti trovano svariate occasioni per il loro soggiorno a Gallipoli, dagli hotel Gallipoli alle case vacanze Gallipoli, dai residence ai b&b, dai camping agli agriturismi. La cornice attorno alla città è il magico Salento, una terra dove è la natura la prima cosa che colpisce. Arrivando in questo lembo di terra, sospeso tra due mari, si subisce immediatamente il fascino degli elementi naturali, specie del mare, del sole e del vento, che dominano un paesaggio ricco di storia. Una costa caratterizzata dall elevata variabilità dei paesaggi, che da sola è sufficiente per invogliare a trascoerrere in puglia vacanze <.

 

{ads1}

Le calette lasciano spazio alle rocce o a suggestive grotte, o ancora a lunghe spiagge che talvolta, come nei pressi dei laghi Alimini, sono mete ambite dagli amanti del surf, kite surf e windsurf. Per non parlare dei fondali della costa ionica e di quella che va da Otranto a Santa Maria di Leuca, dove gli appassionati di diving hanno l'imbarazzo della scelta. Immergendosi poi nell'entroterra, tra spazi per lo più pianeggianti, con lievi rilievi collinari nella parte meridionale, si scoprono le città e i paesi, gioielli del famoso barocco leccese, che mostrano orgogliosamente le tracce dei Messapi e della Grecia salentina che porta nella lingua, nei canti e nelle feste popolari i segni della cultura della Magna Grecia. Gallipoli mescola perfettamente le anime messapica e greca. In origine fu un centro messapico infatti, con il nome di "Anxa". Conserva ancora abitudini, riti e il dialetto provenienti dall'influnza che ebbe la cultura greca. Anche i romani dominarono Gallipoli, seguiti, tra gli altri, dai Bizantini. Successivamente la città passò nelle mani degli svevi e degli Angioini, di cui si trova traccia nella ristrutturazione del vecchio castello bizantino trasformato in fortezza e poi ulteriormente fortificata dagli spagnoli durante la loro dominazione. La città antica di Gallipoli, arroccata sulla sua isoletta fortificata, è la parte da non perdere. La piccola isola è caratterizzata da un insieme di vicoli e piccole strade che si incrociano tra di loro. Le mura, i bastioni e le torri, che un tempo proteggevano la città dagli invasori, oggi le donano un fascino unico e fanno da scudo contro le mareggiate. Di fronte si ammira in lontanza un altro isolotto, Sant'Andrea, che ospita il faro. Sugli stretti vicoli si affacciano le caratteristiche case di un bianco abbagliante. Tra le belle stradine si scoprono tesori quali chiese, come la cattedrale di Sant'Agata in stile barocco, corti e palazzi nobiliari. Nelle vicinanze del ponte, sulla sponda che fronteggia la città vecchia, si può ammirare la fontana ellenistica, ricca di bassorilievi ispirati alla mitologia greca. Di fronte alla fontana si trova il castello, a guardia della città vecchia. Gallipoli è una meta turistica molto apprezzata dagli amanti del mare. La sua costa è caratterizzata da un litorale basso e prevalentemente sabbioso che si estende a nord della cittadina verso Lido Cochiglie e a sud tra Lido S. Giovanni e Punta Pizzo. Tra le spiagge spicca per i suoi colori Punta della Suina. Tutto il tratto è connotato dalla presenza di acque trasparenti e da una fitta vegetazione retrostante. 

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"