Italian English French German Portuguese Russian Spanish

LAZIO

  • 11Si chiama Lazio e si legge Parchi Divertimento. Si, perché negli ultimi anni, la regione che ospita la capitale d’Italia ne ha visti nascere ben 4: Rainbow Magicland, Cinecittà World, Zoomarine e Hydromania.

    Il Rainbow Magicland

    Il più conosciuto (ed anche il più grande) è il Rainbow Magicland di Valmontone, con ben 38 attrazioni e 4 teatri dove ogni giorno vi si svolgono numerosi spettacoli. Nonostante sia il parco giochi più importante del Lazio, a causa della sua giovane età non si può ancora paragonare agli altri parchi più “anziani” e prestigiosi presenti sul territorio nazionale. Parlo di Gardaland e di Mirabiliandia. Però il piccolo promette davvero molto bene ed ogni anno viene ingrandito con l’introduzione di nuove attrazioni.

    In questo 2016, ha avuto il privilegio di essere il primo parco giochi europeo ad avere tra le sue attrazioni un Roller Coaster virtuale, grazie all’impiego di speciali “visori” da indossare prima di salire sul mitico “Olandese Volante”.

    Il parco giochi di Valmontone ha come tema principale la magia ed è attorno ad essa che si sviluppano tutte le attrazioni presenti. Non a caso la sua mascotte è il Gattobaleno ed i personagi che riscuotono maggior successo sono le Fatine Winx nel loro stupendo castello.

  • View of saint Peter basilica from a roofProclamato a sorpresa da Papa Francesco nel Marzo 2015, il Giubileo straordinario, in seguito dedicato dallo stesso Pontefice alla "Misericordia", ha preso il via l'8 Dicembre 2015 e si concluderà il 20 Novembre 2016. Questo evento, tanto importante per tutti i cattolici, in genere si svolge ogni 25 anni e permette a coloro che lo effettuano l'espiazione dei propri peccati, a condizione che si varchi la soglia di una porta santa, ci si confessi e si faccia la comunione. Per coloro che effettueranno un pellegrinaggio nella Capitale, sono stati previsti degli itinerari particolari (quattro complessivamente), che toccheranno le principali basiliche cittadine ma anche chiese secondarie o comunque "giubilari" (che sono San Salvatore in Lauro, Santa Maria in Vallicella o "Chiesa Nuova" e San Giovanni Battista dei Fiorentini). Tutti i percorsi avranno come meta finale prima Castel Sant'Angelo e poi la basilica di San Pietro. Una volta scelto un comodo hotel per gruppi a Roma, non resta che intraprendere l'itinerario a noi più congeniale o bello tra questi quattro: - Primo e Secondo Itinerario (Cammino Papale e Cammino della Misericordia): partono ambedue dalla Basilica di S.Giovanni in Laterano per raggiungere quella di S.Pietro (e viceversa) passando per via dei SS.Quattro, Colosseo, via dei Fori Imperiali, il carcere Mamertino, Campidoglio, largo di Torre Argentina, piazza di S.Maria sopra Minerva, piazza Navona, Castel Sant'Angelo e S.Pietro. Due le varianti esistenti: quella che passa per via dei Banchi Nuovi, quindi la chiesa di S.Maria in Vallicella oppure quella che passa per via dei Coronari e quindi la chiesa di S.Salvatore in Lauro.

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"