Italian English French German Portuguese Russian Spanish

natura

  • MilanoMarittimaMilano Marittima è certamente una delle località della riviera romagnola più in voga in questi anni. Viene accostata a tutte le località turistiche italiane più famose come possono esserlo Cortina d'Ampezzo, Forte dei Marmi o Amalfi. Chi viene a Milano Marittima torna a casa poi riposato, rinvigorito e soddisfatto dal suo soggiorno e spesso ci torna ogni anno. Ora vorrei condividere con voi alcuni motivi che faranno del Vostro soggiorno a Milano Marittima in un hotel 3 stelle situato direttamente sul mare un'esperienza indimenticabile. E' una lista di luoghi, di momenti o di attività che renderanno la vostra vacanza speciale. C'è qualcosa per tutti. Per le famiglie, i giovani e la terza età.

    1. LA SPIAGGIA (a 10 mt dagli Hotel Continental & Sanremo) per tutti La sabbia fine pulita, i bagnini sempre attenti, l'assenza di venditori ambulanti e il controllo delle forze dell'ordine lungo la spiaggia, il mare caldo e sicuro. Per i bambini e i giovani: le giostre, le casette e i giochi in spiaggia, l'animazione, il bagno con il pedalò, il giro in banana con il motoscafo, i campi da basket, pallavolo, bocce, ping pong.

    2. SPORT ACQUATICI (a 50 mt) per giovani, adulti, famiglie Il motoscafo ti aspetta con la banana galleggiante o per lo sci d'acqua, puoi noleggiare una barca a vela, una canoa o il surf o puoi semplicemente nuotare, il mare è spesso calmo e liscio, l'acqua da giugno è calda.

    3. LA PINETA ( a 200 mt) per gli sportivi e non Ombreggiata, perfetta per passeggiare, per andare in bicicletta. Si può fare jogging e ginnastica con percorsi vita ben segnalati e attrezzati, raccogliere more, vedere scorci "magici" di Milano Marittima, sentirsi lontani dalla civiltà e attorniati dalla Natura a poche centinaia di metri dalle boutiques di lusso!

    4. LE TERME DI CERVIA (a 3 km) per chi ha dei "dolorini!" Possibilità di fare svariati tipi di cure, fanghi, inalazioni, aerosol, grande piscina termale, a 3 km da Milano Marittima, ben servite da mezzi pubblici, la fermata del bus è a soli 50 mt dall'Hotel.

  • 3318903254 d5d5963471 zSe ami avventurarti in viaggi culturali, immergendoti nella natura, alla scoperta delle autentiche tradizioni, un posto che assolutamente non puoi perdere è il Parco del Delta del Po. Voglio indicarti un itinerario culturale a quattro tappe per scoprire le bellezze storiche del Delta del Po e rilassarti immergendoti nella natura incontaminata.

    I viaggi culturali in Europa sono la mia più grande passione, perché mi danno la possibilità di scoprire sempre nuovi aspetti della cultura tradizionale locale. Il Delta del Po è uno dei luoghi storici più interessanti d'Italia.

    Il paesaggio del Delta del Po è estremamente piatto e dominato dall'acqua. Le quattro tappe dell'itinerario culturale si trovano sia in Veneto che in Emilia-Romagna.

  • foresta-di-berignoneLa Toscana è talmente ricca di bellezze naturali che alcune di esse, forse le più preziose, restano sconosciute ai più. Tra queste è senz’altro annoverabile la ‘magica’ foresta del Berignone: dal 1995 l’intricato complesso boschivo è stato istituito quale Zona protetta dalla Regione Toscana. Ben 2170 ettari di territorio della Val Di Cecina sono occupati da questa foresta immensa. Grande fonte di legname in antichità, la foresta è stata storicamente importante anche per l’estrazione del sale: dalle moie, conche naturali in cui si formavano pozze di acqua salmastra, veniva prelevata la salamoia e fatta poi evaporare mediante l’utilizzo di caldaie alimentate dalla legna proveniente dai boschi del Berignone.
    La formazione dei minerali che costituiscono la struttura del Berignone, ovvero rocce sedimentarie, conglomerati, marne, argille frutto di antichi depositi lacustri, risale al miocene superiore, databile quindi tra i 7 e i 9 milioni di anni fa.
    Numerosi sono i corsi d’acqua che attraversano la foresta: il fiume Cecina, i torrenti Fosci, Sellate, Botro del Rio e moltissimi altri piccoli ruscelli che caratterizzano la foresta costituendo angoli di suggestiva bellezza.
    La natura selvaggia ed intricata del bosco, qui la fa da padrona: moltissime sono le varietà vegetali che popolano la foresta: corbezzoli, filliree, lecci, lentischi, ginepri, mirti, viburni, eriche sono diffusissime, ma si trovano anche querce, cerri e roveri. Salendo in collina, sui crinali più elevati, si possono trovare aceri campestri, carpini neri e ornielli. Accanto alle piante di alto fusto, anche la vegetazione erbacea offre grande varietà: ranuncoli, bucaneve, primule, cisti, ellebori, viole, rose canine e numerosi tipi di orchidee.

  • 4.55

    Pienza-ToscanaLa magnifica zona della Val d’Orcia è un territorio toscano Patrimonio dell'Umanità UNESCO che si estende per la maggior parte nella provincia di Siena, ma che sconfina anche nella grande provincia di Grosseto (sono da considerarsi in Val d'Orcia due frazioni di Casteldelpiano quali Montenero d’Orcia e Montegiovi).

    Ammirata, rinomata e premiata per l'intensa bellezza dei suoi morbidi e pittoreschi panorami, la Val d’Orcia è un territorio turistico molto importante anche perchè, oltre ad essere affascinante dal punto di vista naturalistico, comprende anche i suggestivi centri di Montalcino e Pienza.

    Tra l'altro, anche Pienza è un luogo nominato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO ed una località molto famosa per la produzione di un rinomato cacio pecorino, per un bellissimo centro storico e per una toponomastica che la vede sede di strade dai nomi molto particolari quali Via dell'Amore, Via del Bacio e Via della Fortuna.

  • 3.55

    Surfcasting en AtlantiqueChi pensa che non valga la pena visitare Bibione in inverno, si sbaglia di grosso: ci sono diverse, piacevoli, attività che si possono svolgere tutto l'anno e che, addirittura, sono fantastiche nella stagione fredda.
    Una tra queste vi è il surfcasting: provate ad immaginare la pace e la quiete che può regalarvi pescare dalla spiaggia di Bibione, immensa e silenziosa distesa di sabbia, con l’unico rumore a rompere il silenzio che è quello delle onde che si infrangono sulla battigia.
    I luoghi ideali per praticare surfcasting sono certamente Bibione Pineda e Lido dei Pini. Ma andiamo con ordine e spieghiamo, a chi non lo conoscesse, che cosa è il surfcasting, attività sportiva che miete sempre più consensi, non solo in Italia.
    Il termine Surfcasting significa letteralmente “lancio sull’onda” ed indica una pesca che si pratica dalla spiaggia, mediante l'utilizzo di canne capaci di lanciare il complesso terminale (esca e piombo) fino a distanze ragguardevoli rispetto alla riva. Il Surfcasting nasce in riva all’Oceano Atlantico, ma da alcuni anni, è giunta anche da noi in Italia e viene praticata sulle nostre coste.
Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"