airbus.jpgLe statistiche parlano chiaro. Mentre 20 anni fa il periodo che gli italiani dedicavano alle vacanze spesso superava i 30 giorni, e si concentrava su una stessa località di villeggiatura, oggi il vacanziere D.O.C. si concede tanti periodi brevi visitando molti luoghi. I tempi sono cambiati, riservarsi un albergo nelle località più remote adesso è a portata di click, ma soprattutto è diventato economico spostarsi grazie alle compagnie voli low cost .

Ora è possibile dedicare un week end allo shopping in una capitale Europea, per esempio Londra. Tre giorno sono abbastanza anche per un viaggio culturale, per scoprire la cucina o per conoscere nuove culture.

Insomma, abbattendo il costo del viaggio, la vacanza "mordi e fuggi" ci da' il modo di visitare un numero di località maggiori, di vivere esperienze in Italia o all' Estero che prima potevamo permetterci solo pianificando un lungo soggiorno.

Basti pensare all'aumento delle visite ai mercatini di Natale oppure ai centri benessere. Il vacanziere esperto ama sfruttare ogni ponte, ogni giorno delle sue ferie per visitare quante più località in alberghi richiedendo sempre più servizi aggiuntivi alle strutture ricettive.

Se poi uniamo la comodità di aereoporti spesso diversi da quelli utilizzati dal traffico di linea, in cui troviamo parcheggi dedicati possiamo tranquillamente affermare che anche questa estate le vacanze migliori possiamo organizzarle sfruttando le migliori compagnie aeree low cost.

Joomla SEF URLs by Artio