San Gimignano: antiche torri e dolci colline - 3.0 out of 5 based on 1 vote

5693781901 bdb3501cd9 oLa Manhattan del Medioevo, ecco come viene definita San Gimignano dai turisti che vedono apparire le sue tredici torri sullo sfondo della campagna toscana.

La città sempre una corona adagiata sulle colline, visibile, e ben riconoscibile, anche da lontano, dai diversi punti di vallate e alture che la circondano.

 

San Gimignano è senza dubbio una delle realtà più spettacolari di un fenomeno diffuso in Toscana, che vede stagliarsi suggestivi borghi fortificati sulla linea dell’orizzonte increspata dalle colline. E’ il caso di Monteriggioni e della sua cerchia muraria ancora intatta e di Certaldo Alto, patria di Giovanni Boccaccio, così come dei borghi del Chianti.

 

Il modo migliore per visitare quest’area della Toscana così ricca di ‘visioni’ è allora perdersi. Noleggiare un’auto o una mitica vespa e seguire l’ondulazione delle colline, sicuri che dopo ogni curva si manifesterà un filare di cipressi, un’antica chiesa, un castello, un borgo fatato come San Gimignano.

 

Trovare i migliori punti di osservazione può diventare la componente chiave della vostra visita a San Gimignano.

 

E per essere sicuri di catturare la vista sulle torri e poterne disporre durante tutto il soggiorno si può sceglire un resort nato proprio su uno dei migliori punti di osservazione, lungo la strada verdeggiante che da San Gimignano scende a Certaldo.

Dalla villa di un ricco mercante veneziano che aveva scelto la campagna toscana per il suo buen retiro è nato uno dei più accoglienti resort con centro benessere della Toscana.

Per una vista insuperabile sul Medioevo con tutta la comodità della vita moderna.

 

Per maggiori informazioni: Spa Hotel Villasanpaolo - Strada provinciale per Certaldo - San Gimignano (SI)

contentmap_plugin
made with love from Joomla.it - No Festival