Lazio
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Un Weekend nella Campagna di Roma - 3.0 out of 5 based on 2 votes

anagniL'autunno è sempre stata la mia stagione preferita: finalmente arriva il fresco dopo l'afa estiva, la natura si tinge di colori da favola e la tavola si riempe dei miei frutti preferiti. E' questo il periodo in cui amo di più dedicare qualche week end a riscoprire la campagna italiana, vero e proprio patrimonio di bellezza.

Questo autunno con mia moglie abbiamo deciso di passare un fine settimana nella splendida campagna romana con il nostro bimbo di 5 anni. Abbiamo scelto di soggiornare a pochi minuti dal centro di Valmontone (Roma), nel B&B La Collina. Ne avevo letto vari commenti positivi on line e in effetti questo bed and breakfast  non ha deluso le mie aspettative. La camera semplice e curata e l'ottima cucina tradizionale italiana ci hanno fatti sentire bene e coccolati.

Siamo arrivati a Valmontone nella mattinata di venerdì e, dopo aver lasciato le valigie, ci siamo dedicati subito alla visita del Museo di Palazzo Dora Pamphilj, vero e proprio gioiello del Seicento romano. Dopo un buon pranzetto in una trattoria, siamo partiti alla volta di Anagni. Questa cittadina, a soli venti minuti di macchina da Valmontone, è uno dei borghi più caratteristici della Ciociaria. Secondo la leggenda, essa fu una della cinque città ciclopiche create da Saturno. Accoccolata su un promontorio tufaceo, l'antica capitale degli Ernici venne conquistata nel 306 a.C. dai Romani; passò poi ai Bizantini di Ravenna e dopo ancora al Papato. Le sue stradine, però, tradiscono le tracce evidenti di un periodo medievale particolarmente importante e fastoso. Fu proprio qui che nacque e visse quasi tutta la vita il famoso Bonifacio VIII la cui memoria ci è stata tramandata dai celebri versi di Dante. E proprio nell'imponente Palazzo dei Papi avvenne, secondo le cronache, il noto "schiaffo di Anagni" ai danni dello stesso Papa.

La sera, stanchi ma soddisfatti delle bellezze viste, siamo tornati a Valmontone dove ci siamo regalati un'ottima cena in tutto relax presso il nostro b&b dove anche il nostro piccolo ha potuto gustare un menu bimbi che ha apprezzato moltissimo.

Il giorno successivo abbiamo deciso di approfittare della nostra posizione privilegiata per raggiungere il notissimo Giardino di Ninfa, a poco più di mezz'ora di distanza. Questo luogo meraviglioso è stato definito il parco più bello d'Italia; il New York Times l'ha eletto addirittura parco più bello e romantico del mondo. Così ci ha detto la mattina Alessandro, il proprietario del B&B Valmontone dove abbiamo alloggiato. Quindi...impossibile non visitarlo e perdere la possibilità di godere lo spettacolo dei colori dell'autunno che ne infiammano i viali. Il suo nome deriva dal tempietto romano dedicato proprio alle ninfe delle acque, le Naiadi, che vi si trova vicino. Cittadina pontificia nell'antichità, Ninfa venne distrutta nel 1382 da Onorato Caetani, sostenitore di Clemente VII contro Urbano VI nel Grande Scisma. Da allora, Ninfa non fu più ricostruita e rimase una vera e propria città fantasma. Fu poi il cardinale Nicolò III Caetani, nel XVI secolo, a decidere di trasformarla in un giardino tutto dedicato alla sua enorme passione per la botanica. Dopo momenti di alterne fortune e abbandoni dovuti alla diffusione della malaria, poi, fu il XIX secolo a vedere esplodere il fascino romantico e decadente di Ninfa: le paludi vennero bonificate, le rovine restaurate e si cominciò a piantare gli alberi e le rose che avrebbero reso maestoso questo giardino. Oggi le magnolie, le piante rampicanti, i pruni, i faggi, gli iris palustri, gli aceri giapponesi, le piante tropicali, i ciliegi, i caprifogli, i cornioli, le camelie e le altre 1300 piante che costituiscono la flora eccezionale di questo posto rendono il giardino di Ninfa un vero e proprio Monumento Naturale, un tesoro inestimabile per l'Italia e per il mondo intero.

Per premiare il nostro piccolo, abbiamo deciso di fargli una sorpresa: l'ultimo giorno è stato tutto dedicato al Rainbow Magicland, lo splendido parco divertimenti di Roma Valmontone dove siamo tornati bambini con lui e ci siamo davvero divertiti. Che dire: un week end davvero splendido!







Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"