Home
  • Italia

    Itinerari Italiani

    La mappa dei migliori Itinerari Italiani

    Mappa interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Estero

    Itinerari Esteri

    La Mappa dei migliori Itinerari Esteri

    Mappa interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Mare

    Itinerari al Mare

    La Mappa degli Itinerari al Mare

    Mappa Interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...
    mappa

    Mappa

    Mappa Itinerari

    La Mappa interattiva degli Itinerari

    Mappa Interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...
     
  • Natale

    Itinerari di Natale

    I Migliori Itinerari di Natale

    Natale

    Itinerari di Natale
    Continua...

    Trekking

    Itinerari di Trekking

    I Migliori Itinerari di Trekking

    Trekking

    Elenco Itinerari di Trekking
    Continua...

    Bici

    Itinerari in Bici

    I Migliori Itinerari In Bici

    Bici

    Elenco Itinerari in Bici
    Continua...

    Arte

    Itinerari Artistici

    I Migliori Itinerari Artistici

    Arte

    Elenco Itinerari d' Arte
    Continua...
     

La migliore risorsa per le vostre strutture turistiche

Itinerari Italia pubblicizza le vostre strutture turistiche. Pubblica il tuo itinerario.
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Itinerari - 2.5 out of 5 based on 4 votes

2.55

Genova-DSCF7470.JPG

Genova è una città con un contenuto artistico molto ampio, centinaia di antichi palazzi creano quello che è il centro storico più grande d'Europa per estensione.

In questo scenario la parte del leone la fanno i palazzi dei rolli che nel 2007 sono stati proclamati patrimonio dell'Umanità per l'UNESCO.

{ads1}

 

I palazzi dei rolli sono un insieme di quasi 200 palazzi che tra il 1500 e il 1600 erano iscritti in speciali Rolli della Repubblica genovese e potevano essere estratti in caso di visite di stato. In pratica se arrivava un nobile in visita a Genova il proprietario del palazzo estratto doveva ospitare il nobile a nome della comunità.

Stiamo parlando di un insieme molto vasto di palazzi, la maggior parte ancor oggi presenti. Alcuni di questi sono patrimonio museale, altri sede universitari, ma tanti "comuni" abitazioni.

In un palazzo dei rolli di Genova è presente anche un bed and breakfast che può essere una buona base di partenza per la visita alla città.

 

Panorama di Sciacca

Sciacca si trova sulla costa mediterranea della Sicilia, quella posta a ovest dell'isola, tra le foci del fiume Platani e Belice. La posizione di Sciacca sulla costa è assolutamente strategica.

 

{ads1}

Si trova infatti sulla famosa strada archeologica siciliana tra Selinunte e Agrigento. Nelle sue vicinanze sono presenti anche i complessi archelogici di Eraclea Minoa e di Segesta. Fondata nel VII sec. a.C. dai Selinuntini, che ne fecero la loro stazione termale, Sciacca, è una delle più antiche città dell'isola. I fenici, i greci, i romani prima, gli arabi successivamente (a loro si deve anche il nome della città, "Xacca"), apprezzavano già i preziosi benefici delle sorgenti solforose. Sciacca è a pieno titolo una città termale, tra le più antiche d'Italia. Tanti scelgono di trascorrere in sicilia vacanze e Sciacca, grazie al suo patrimonio termale, alle famose grotte naturali vaporose e sudatorie del Monte S. Calogero e all'aria salubre che si respira, è certamente una destinazione rinomata e tra le più richieste. Offre un eccellente ospitalità che spazia dagli hotel Sciacca, ai residence, all'affitto case vacanze Sciacca, fino a soluzioni tipiche ed economiche come i b&b. Ma non solo. Sciacca è considerata una delle città più graziose della costa mediterranea, con un suggestivo belvedere affacciato sul porto, e offre ai suoi visitatori numerose attrazioni che vanno dal suo centro storico, alla bella costa e all'aspro paesaggio circostante. La cittadina, affacciata ad anfiteatro sul mare, è sormontata ad est dal Monte San Calogero, alle cui falde scaturiscono, per un percorso di circa 6 km, le famose acque termali. Conserva l'assetto urbano medievale che suddivideva la città in quartieri, ognuno dei quali occupava una striscia di roccia digradante verso il mare. Partendo da nord si trova il quartiere Terravecchia, un suggestivo dedalo di vicoli e stradine. Tra via Licata e il Corso Vittorio Emanuele si trovano la maggior parte dei palazzi più belli e delle chiese. Il più strepitoso è Palazzo Steripinto. Bellissima l'ampia terrazza di Piazza Scandaliato, il salotto di Sciacca, da cui si gode una splendida vista sul mare e dove spicca il Duomo. La zona sottostante la piazza, verso il mare, è una quartiere molto caratteristico, il quartiere dei vasai, dei ceramisti e dei pescatori, detto il "quartiere degli artigiani".Nella parte alta di Sciacca sorge il Castello Luna, posizionato direttamente sulla roccia grezza. È inserito all'interno dell'area perimetrale delle antiche mura di cinta costruite a difesa della città, di cui ancor oggi è possibile apprezzare alcuni resti e alcune antiche Porte. Sciacca non è solo mare, terme e beni culturali, ma anche artigianato. Parliamo della ceramica, oggi divenuta D.O.P., che rappresenta il fiore all'occhiello della produzione artistica ed artigianale locale, tra le più importanti in Sicilia e Italia. Piatti, vasi, anfore, statue, piastrelle e oggetti vari vengono esposti e venduti nelle numerose botteghe del centro storico. I forni antichi che sono stati scoperti di recente, fanno pensare che l'arte della ceramica a Sciacca abbia avuto inizio nel Trecento, se non prima. Non si può dimenticare infine che Sciacca è famosa per le manifestazioni legate al suo storico carnevale. È l'evento più importante della città e anche un'ottima occasione per visitare queste zone della Sicilia. Vengono organizzate straordinarie processioni di enormi maschere e carri allegorici, che ogni anno coinvolgono in maniera entusiasmante la folla di cittadini e dei tanti visitatori. 

Autore: L. B.

 

 

Panorama di Gallipoli (Italia)

>Gallipoli - kalé polis, ovvero la città bella secondo i Greci - si affaccia sulla costa Ionica pugliese in provincia di Lecce, letteralmente sospesa tra terra e mare. Si divide infatti in due parti. La parte nuova della città è costruita lungo la costa, il centro storico (o borgo antico) sorge invece su un'isola di origine calcarea collegata alla terraferma tramite un ponte ad archi seicentesco. È uno dei più conosciuti e graziosi borghi dei tanti, che insieme alle torri difensive, punteggiano le coste salentine. Attratti dal meraviglioso mare e dalla bellezza del vecchio borgo dagli scorci suggestivi, molti visitatori vengono qui a trascorrere le loro vacanze. Accolti da una ospitalità autentica e da una ricchissima varietà enogastronomica, i turisti trovano svariate occasioni per il loro soggiorno a Gallipoli, dagli hotel Gallipoli alle case vacanze Gallipoli, dai residence ai b&b, dai camping agli agriturismi. La cornice attorno alla città è il magico Salento, una terra dove è la natura la prima cosa che colpisce. Arrivando in questo lembo di terra, sospeso tra due mari, si subisce immediatamente il fascino degli elementi naturali, specie del mare, del sole e del vento, che dominano un paesaggio ricco di storia. Una costa caratterizzata dall elevata variabilità dei paesaggi, che da sola è sufficiente per invogliare a trascoerrere in puglia vacanze <.

 

{ads1}

Le calette lasciano spazio alle rocce o a suggestive grotte, o ancora a lunghe spiagge che talvolta, come nei pressi dei laghi Alimini, sono mete ambite dagli amanti del surf, kite surf e windsurf. Per non parlare dei fondali della costa ionica e di quella che va da Otranto a Santa Maria di Leuca, dove gli appassionati di diving hanno l'imbarazzo della scelta. Immergendosi poi nell'entroterra, tra spazi per lo più pianeggianti, con lievi rilievi collinari nella parte meridionale, si scoprono le città e i paesi, gioielli del famoso barocco leccese, che mostrano orgogliosamente le tracce dei Messapi e della Grecia salentina che porta nella lingua, nei canti e nelle feste popolari i segni della cultura della Magna Grecia. Gallipoli mescola perfettamente le anime messapica e greca. In origine fu un centro messapico infatti, con il nome di "Anxa". Conserva ancora abitudini, riti e il dialetto provenienti dall'influnza che ebbe la cultura greca. Anche i romani dominarono Gallipoli, seguiti, tra gli altri, dai Bizantini. Successivamente la città passò nelle mani degli svevi e degli Angioini, di cui si trova traccia nella ristrutturazione del vecchio castello bizantino trasformato in fortezza e poi ulteriormente fortificata dagli spagnoli durante la loro dominazione. La città antica di Gallipoli, arroccata sulla sua isoletta fortificata, è la parte da non perdere. La piccola isola è caratterizzata da un insieme di vicoli e piccole strade che si incrociano tra di loro. Le mura, i bastioni e le torri, che un tempo proteggevano la città dagli invasori, oggi le donano un fascino unico e fanno da scudo contro le mareggiate. Di fronte si ammira in lontanza un altro isolotto, Sant'Andrea, che ospita il faro. Sugli stretti vicoli si affacciano le caratteristiche case di un bianco abbagliante. Tra le belle stradine si scoprono tesori quali chiese, come la cattedrale di Sant'Agata in stile barocco, corti e palazzi nobiliari. Nelle vicinanze del ponte, sulla sponda che fronteggia la città vecchia, si può ammirare la fontana ellenistica, ricca di bassorilievi ispirati alla mitologia greca. Di fronte alla fontana si trova il castello, a guardia della città vecchia. Gallipoli è una meta turistica molto apprezzata dagli amanti del mare. La sua costa è caratterizzata da un litorale basso e prevalentemente sabbioso che si estende a nord della cittadina verso Lido Cochiglie e a sud tra Lido S. Giovanni e Punta Pizzo. Tra le spiagge spicca per i suoi colori Punta della Suina. Tutto il tratto è connotato dalla presenza di acque trasparenti e da una fitta vegetazione retrostante. 

 

alt

In questo itinerario descriverò la zona di Porto Pino, localita del basso Sulcis. La spiaggia è lunga 4 km e ospita delle "Dune" di sabbia bianchissima creata dall' erosione della roccia del promontorio. 

 In agosto nel paese si svolge la sagra del pesce. Una località tranquilla è un mare splendido.

{ads1}

Come si vede dalla foto la sabbia bianca rende l'acqua ancora più bella.

Anche le spiagge vicino sono bellissime, visitatele tutte.

 

Gli Itinerari di Martino

“A circa 10 miglia a sud-est di Pelagosa, giace in fondo al mare il Cacciatorpediniere Turbine e con esso dormono il sonno eterno gli eroici marinai.
Passando di là, gettate un fiore”. //Martino
 

Itinerari in Bici

“Tutte i migliori percorsi in Bici” // Matrix
 

Pubblicizza la tua struttura

Pubblicizzati

Scrivi un itinerario e parlaci della tua zona. Pubblicizza la tua struttura. Suggerisci ai turisti tutte le attività che possono svolgere.
 

Scrivi il tuo Itinerario

Scrivi il tuo Itinerario

Scrivi ed invia il tuo Itinerario. Noi lo pubblicheremo per te sul nostro sito.
 

Pianifica le tue Vacanze

Cerca il luogo migliore

Leggi i nostri itinerari e cerca il luogo migliore per le tue prossime vacanze

Cerca il tuo Itinerario

Consulta le nostre mappe

Con le nostre mappe interattive potrai trovare facilmente il luogo che ti interessa
 






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"