Friuli-Venezia Giulia
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
alt

Incastonata tra le verdi montagne del Friuli Venezia Giulia, la Carnia offre ai suoi visitatori momenti di vero relax e paesaggi che rigenerno il cuore e lo sguardo.

Al centro di questa regione incantata Arta Terme, con le sue terme, rappresenta la patria del benessere del corpo e dell'anima. L’efficacia curativa delle acque sulfuree di questa fonte termale era sfruttata già in epoca romana ed è proprio grazie alla storia antica di queste fonti che la realtà carnica è riuscita a farsi conoscere ben oltre i confini regionali. Incastonata in un ambiente naturale incontaminato, Arta Terme rappresenta un fiore all’occhiello nel panorama del termalismo italiano.

Andiamo a scoprire una delle più belle città d'Italia, andando andando alla ricerca di un itinerario atipico:“La Trieste delle chiese e dei caffè”. Seguire questo percorso significa cogliere alcuni degli aspetti più tipici di questa città, legati indubbiamente allo splendore dell’epoca asburgica ed ancora parte viva e sentita della vita quotidiana. Passeggeremo quindi lungo vie e piazze circondate da splendidi palazzi, ci soffermeremo ad ammirare edifici religiosi di innegabile valore spirituale ed artistico, ci concederemo delle soste per farci avvolgere dai profumi e dall’atmosfera dei caffè storici. Un weekend in città è facilmente realizzabile grazie all'aeroporto di Trieste Ronchi dei Legionari, oltretutto specializzato nei voli low cost provenienti da tutta Italia.

Piazza dell’Unità d’Italia è il punto di partenzadel nostro itinerario. La piazza è la più conosciuta di Trieste, con i suoi edifici eclettici e la sua impareggiabile apertura sull’Adriatico. Estesa su una superficie di circa sedicimila metri quadrati, essa è circondata su tre lati da alcuni dei palazzi di maggior valore storico ed artistico della città: il Palazzo del Governo, attualmente sede della Prefettura, si distingue per l’effetto brillante e cromatico delle decorazioni a mosaico; davanti ad esso il Palazzo dell’ex Lloyd Triestino, ora sede della Giunta regionale, mentre lateralmente riconosciamo, grazie alla scritta ed al gruppo scultoreo che lo sormonta, il Palazzo delle Assicurazioni Generali, conosciuto come Palazzo Stratti dove al pianterreno si apre il Caffè degli Specchi nato nel 1839.
Prima di allontanarci dalla Piazza dell’Unità d’Italia diamo uno sguardo al Palazzo Comunale, caratterizzato dalla torre centrale sulla quale poggiano le statue in bronzo dei Mori che battono le ore, qui confidenzialmente chiamati Michez e Jachez. Possiamo procedere costeggiando un lato di Piazza della Borsa, così definita per la presenza del Palazzo della Borsa Vecchia (1799-1806), edificio riconoscibile per le sue linee neoclassiche e per le massicce colonne bianche della facciata, sotto alle quali passiamo per immetterci in Via Cassa di Risparmio. All’inizio di tale via, sul nostro lato sinistro, vediamo l’ingresso di Palazzo Dreher, sede della Borsa Nuova della città.
La prima strada che s’interseca con Via Cassa di Risparmio è Via San Nicolò, e procedendo lungo questa strada per qualche isolato raggiungiamo l’incrocio con Via Dante Alighieri: svoltando a sinistra arriviamo, nell’arco di qualche minuto, a Piazza S. Antonio, sulla quale si affacciano la chiesa cattolica di S. Antonio Nuovo Taumaturgo, quella serbo-ortodossa di San Spiridione con le sue inconfondibili cupole celesti ed il Caffè Stella Polare. Sempre da qui possiamo ammirare il Canal Grande, cuore del settecentesco Borgo Teresiano, con la sua caratteristica apertura verso il mare. Camminando lungo Via Ponchielli, che costeggia il fianco sinistro della Chiesa di S. Antonio, seguiamo poi Via delle Torri ed attraversiamo Piazza San Giovanni, al centro della quale s’innalza la scultura che ritrae Giuseppe Verdi (1906). In pochi passi siamo arrivati a Via Carducci, una delle strade più importanti e maggiormente trafficate della città, e la attraversiamo per risalire un tratto di Via Battisti. Rimanendo sul lato sinistro raggiungiamo un altro degli isolati maggiormente ricchi di cultura della città: nel raggio di pochi metri possiamo visitare il Caffè San Marco e la vicinissima Sinagoga, una fra le più grandi d’Europa.

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"