Home
  • Italia

    Itinerari Italiani

    La mappa dei migliori Itinerari Italiani

    Mappa interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Estero

    Itinerari Esteri

    La Mappa dei migliori Itinerari Esteri

    Mappa interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Mare

    Itinerari al Mare

    La Mappa degli Itinerari al Mare

    Mappa Interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...
    mappa

    Mappa

    Mappa Itinerari

    La Mappa interattiva degli Itinerari

    Mappa Interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...
     
  • Natale

    Itinerari di Natale

    I Migliori Itinerari di Natale

    Natale

    Itinerari di Natale
    Continua...

    Trekking

    Itinerari di Trekking

    I Migliori Itinerari di Trekking

    Trekking

    Elenco Itinerari di Trekking
    Continua...

    Bici

    Itinerari in Bici

    I Migliori Itinerari In Bici

    Bici

    Elenco Itinerari in Bici
    Continua...

    Arte

    Itinerari Artistici

    I Migliori Itinerari Artistici

    Arte

    Elenco Itinerari d' Arte
    Continua...
     

La migliore risorsa per le vostre strutture turistiche

Itinerari Italia pubblicizza le vostre strutture turistiche. Pubblica il tuo itinerario.
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Ibiza: Una meravigliosa vacanza all’insegna dell’anticonformismo - 3.3 out of 5 based on 4 votes

3.255

downloadQuando arriva l'estate, ma a dir la verità già dalla primavera l'interrogativo che inizia a serpeggiare in maniera sempre più insistente è la scelta della meta per quanto riguarda le tanto agognate vacanze.

 

Allora impazzano offerte, pacchetti viaggio, (guarda Hotelspagna.net un portale dedicato esclusivamente sugli hotel della Spagna) balenano le idee di località esotiche e sperdute oppure ci si concentra sulle capitali europee, i futuri viaggiatori si confrontano e ogni anno c'è un flusso di gente che parte incuriosito a attratto dalla destinazione che andrà a visitare.

Leggi tutto...

Il centro storico di Genova, visto dall'alto - 3.0 out of 5 based on 3 votes

centro storicoA partire dalla fine degli anni ’80, quando Genova si preparava a festeggiamenti delle Colombiadi, ovvero i 500 anni dalla scoperta dell’America, anno 1992 dunque, il centro storico di Genova, immenso dedalo di vie intrecciate in un infinito saliscendi, ha iniziato una lenta, ma tutt’oggi interminata, rinascita. Nel 2004 poi, anno in cui la città è stata insignita del prestigioso ruolo di Capitale Europea della Cultura, ulteriori lavori di riqualificazione lo hanno reso sempre più appetibile e conosciuto tra i turisti di tutto il mondo. Si tratta del centro storico più esteso d’Europa, che, dopo essere stato il centro del potere ai tempi in cui la città era davvero la Superba, torna ad essere il fulcro della vita della città.
Per gettare un primo sguardo e farsi un’idea d’insieme del centro storico e dell’intero profilo della città, si può passare sulla strada sopraelevata, una controversa arteria che, pur  garantendo un punto di vista unico ed un rapido attraversamento della città, non è propriamente gradevole alla vista e, cosa assai peggiore divide la città dal suo mare, molti sono i progetti che la vogliono abbattuta, ma ancora nessuna alternativa è stata considerata altrettanto valida per la mobilità cittadina. Il primo impatto, imboccando la sopraelevata dall’uscita autostradale di Genova Ovest, si ha con una serie di grattacieli costruiti negli ultimi anni nel quartiere ponentino di Sampierdarena, una volta cuore dell’ormai defunta industria pesante genovese ed italiana. In rapida successione apparirà ai vostri occhi la ‘mitica’ Lanterna, simbolo di Genova e tutt’oggi faro attivo per la navigazione. Subito dopo, affacciato sul porto adibito alla navigazione civile, ecco il moderno Terminal Traghetti, punto d’imbarco per le decine di migliaia di turisti che da Genova salpano verso Sardegna, Corsica, Sicilia, Spagna e Tunisia.

Leggi tutto...

Profondo Salento: le attrattive del Capo di Leuca - 1.0 out of 5 based on 1 vote

salento-1814495 960 720Capo di Leuca è il limite meridionale della Puglia, Tacco del Tacco d’Italia sui generis sotto molti punti di vista, dove il tempo sembra essersi fermato ad un’epoca antica, più autentica e assolutamente meritevole di essere indagata con gli occhi del curioso esploratore.

 

Le suggestioni della costa

 

Sono sempre più numerosi i turisti che scelgono di prenotare un b&b a Santa Maria di Leuca oppure optano per case vacanze a Torre Pali come base di appoggio da cui partire alla volta delle incredibili fascinazioni del profondo Sud del Salento.

 

Fascinazioni che si esaltano nell’incredibile spettacolo naturale delle correnti adriatiche e quelle ioniche che si incontrano. A Leuca, sotto il faro che da decenni sormonta la vedetta del Capo, il mare si lascia sezionare a metà, le acque dei due mari si baciano restando ognuna al proprio posto e perdendosi perpendicolarmente all’orizzonte marino.

 

E poi le torri d’avvistamento che cingono quasi completamente il profilo costiero, crollate a metà, a pezzi, emblema di una storia di minacce e dominazioni dello straniero cui il Salento non seppe mai porre una vera difesa.

Leggi tutto...

cartiereGenova e la Liguria sono terre piene di luoghi poco conosciuti e ricchi di storia, tutti da scoprire: oggi andiamo alla scoperta delle cartiere di Genova Voltri. Quartiere dell'estremo ponente genovese, affacciato sul mare, Voltri ha una antica storia da raccontare in merito alle industrie cartarie. Per molti secoli, fino al 1800, nell'entroterra di Voltri era concentrata la produzione cartaria, conosciuta ed apprezzata in tutto il Mediterraneo fin dal Rinascimento. Le condizioni ambientali ottimali, favorirono il sorgere di questa filiera produttiva: l'acqua era abbondante, i monti scoscesi alle spalle della città permettevano ai torrenti di scorrere con grande impetuosità, l'abbondanza di legname e la vicinanza del mare, favorirono la nascita e lo sviluppo dell’arte cartaria che, per secoli, si tramandò di generazione in generazione. Nella sola valle del fiume Leira ed attigue erano ben 104 le cartiere operanti nel 1770: oggi solo due rimangono in attività, la cartiera Grillo lungo il torrente Acquasanta e la cartiera San Giorgio, nella valle di Fabbriche lungo il torrente Cerusa. I particolari edifici che ospitavano queste industrie sono stati abbandonati in alcuni casi, mentre molti altri sono stati trasformati in abitazioni oppure ospitano tutt'oggi altre attività produttive o economiche. Un'idea di come fosse questa valle all'epoca delle cartiere e del processo produttivo della carta, si può avere visitando il Museo della carta ad Acquasanta, frazione del comune di Mele.
Il museo ha sede nell’antica cartiera Sbaragia finemente ristrutturata: al suo interno si possono rivivere le antiche fasi di produzione della carta attraverso un percorso particolarmente interessante perché si possono vedere tutti i macchinari originali ottimamente conservati, nei luoghi che per secoli sono stati deputati alla produzione del prezioso materiale. Oltre al museo stesso, è tutto il territorio delle valli Leira e Cerusa a raccontarci la storia di secoli di produzione: la canalizzazione delle acque ottenuta grazie ai bei (in dialetto locale), canali artificiali che portavano l’acqua verso le cartiere o verso le ferriere (un'altra industria che ha caratterizzato la vita e lo sviluppo economico di queste valli nei secoli scorsi), le antiche molasse che si possono vedere un po’ ovunque e che sono delle grandi ruote di granito utilizzate per sminuzzare il pisto, composto di fibre naturali che permette la produzione di carta all'interno delle pille (vasche di marmo), si possono trovare sia nella zona delle Ferriere sopra Fondocrosa a Mele, che, ad esempio, nel complesso immobiliare dei Ciliegi in direzione Acquasanta.

Leggi tutto...

Gli Itinerari di Martino

“A circa 10 miglia a sud-est di Pelagosa, giace in fondo al mare il Cacciatorpediniere Turbine e con esso dormono il sonno eterno gli eroici marinai.
Passando di là, gettate un fiore”. //Martino
 

Itinerari in Bici

“Tutte i migliori percorsi in Bici” // Matrix
 

Pubblicizza la tua struttura

Pubblicizzati

Scrivi un itinerario e parlaci della tua zona. Pubblicizza la tua struttura. Suggerisci ai turisti tutte le attività che possono svolgere.
 

Scrivi il tuo Itinerario

Scrivi il tuo Itinerario

Scrivi ed invia il tuo Itinerario. Noi lo pubblicheremo per te sul nostro sito.
 

Pianifica le tue Vacanze

Cerca il luogo migliore

Leggi i nostri itinerari e cerca il luogo migliore per le tue prossime vacanze

Cerca il tuo Itinerario

Consulta le nostre mappe

Con le nostre mappe interattive potrai trovare facilmente il luogo che ti interessa
 
Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"